martedì 26 luglio 2011

Codice lapidario - personale di installazioni di Luciana Picchiello



Il Museo Archeologico di Isernia ospita nei propri percorsi espositivi le opere di un'artista, Luciana Picchiello, nota per la sua versatilità nell'esplorazione di nuovi percorsi artistici, operando con la scultura, la pittura, la scrittura. Il richiamo alle tematiche funerarie, la traccia di esistenze terrene ormai scomparse affidata a pochi segni incisi sulla pietra trovano convergenza con i reperti e i percorsi museali, in un codice che si rinnova nel tempo. Tale diversa chiave di lettura del Lapidario romano, arricchito dalle creazioni dell'artista che vengono ad interagire con il percorso tradizionale, rinnova e rende più stimolante la visita al Museo.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...