lunedì 15 luglio 2013

E.T. Enfants Terribles


Limiti Inchiusi arte contemporanea (Campobasso)
StudioventunoTattoo& Art Gallery (Salerno)
SoupyRecords (Campobasso)

presentano

E. T.enfants terribles

un progetto dedicato ai "Bambini terribili",

Pop Surrealism, Magic Realism, Tattoo Art per la prima volta a Campobasso, ospiti di Limiti Inchiusi arte contemporanea. La collettiva, in collaborazione con Mondo Bizzarro (Roma) e Mondo Pop (Roma), sarà ospitata da Limiti Inchiusidal 19 al 29 luglio 2013. 

Vernissage venerdì 19 luglio ore 18:00 – via Muricchio 1 (ex Onmi) - Campobasso. 

L'infanzia è un tema universale, un'età che tutti noi abbiamo attraversato, un passaggio fondamentale che ha segnato le nostre vite. Per molti adulti l'infanzia è quasi uno stato mentale ostentato: vi si resta aggrappati ad ogni costo, per non far scivolare via la naturalezza, per sfuggire alle sovrastrutture che l'età adulta spesso impone. L'infanzia è un tema ricorrente nell'ambito del Pop Surrealism, tanto che potrebbe esserne l'emblema. È esaltata, accolta. Bambini terribili, temibili, quasi extraterrestri. Osservano il mondo da un altro tempo, da un altro spazio, con sguardo enigmatico o sperduto. Accusatorio o polemico. Spesso disincantato. Al loro cospetto, ci interroghiamo, muti, come dinanzi a uno specchio. Cosa provoca la visione nello spettatore? Il riflesso di un'infanzia perduta, sognata, ricreata è un invito a riflettere. Una possibile riflessione viene da una selezione di artisti internazionali:


ALBERTO CORRADI (courtesy of Mondo Pop)

ANIA TOMICKA

DIAVU' (courtesy of Mondo Pop)

ERICA CALARDO

FABIO MORO (MOROF)

GERLANDA DI FRANCIA

GROZDANA TILOTTA

LUISA MONTALTO

MATTEW PRICE (courtesy of Mondo Pop)

MARK RYDEN (courtesy of Mondo Bizzarro)

MERY SINATRA

OHMYDOLLS

PELIN SANTILLI

RON ENGLISH (courtesy of Mondo Bizzarro)

SASHA PROSPERI

VALENTINA ZUMMO

YARI DG

Un evento in collaborazione con (AL)LAGO Festival:
(AL)LAGO Festival
19 e 20 Luglio 2013
Arte e musica live per il primo festival organizzato interamente dalla SoupyRecords!

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...