martedì 11 febbraio 2014

Notte degli innamorati di Napoli - Parole d'amore all'Accademia


Segnaliamo questa interessante iniziativa dei ragazzi dei corsi di Pittura e Tecniche Extramediali dell'Accademia di Belle Arti di Napoli. L'evento, curato dal prof. Rino Squillante, è coordinato dall'artista campobassana Sara Iafigliola, assistente alla cattedra napoletana.




NOTTE DEGLI INNAMORATI DI NAPOLI

14 Febbraio 2014 

Accademia di Belle Arti di Napoli 

PAROLE D’AMORE 

PAROLE D’AMORE è l’intervento curato da Rino Squillante e realizzato dagli studenti dei corsi di Pittura e Tecniche Extramediali dell’Accademia di Belle Arti di Napoli. 

PAROLE D’AMORE è un’opera unica composta da quattro frammenti distinti che si differenziano per la diversità dei linguaggi utilizzati nella loro realizzazione. 

Il tema dell’evento ispirato alla festa degli innamorati ha spinto gli studenti ad una riflessione sull’uso della parola come mezzo relazionale di eccellenza, in questo caso contestualizzato ad un ambito definibile delle passioni ,dei sentimenti e dell’amore. 


Le quattro parti sono così distinte: 

PAROLE CHE LASCIANO IL SEGNO. Scalone centrale in due step dalle 20 alle 21 e dalle 21,30 alle 22,30. 

Performance. Due performer che si avvicinano e si scambiano parole urlandole, sussurrandole e scrivendole l’uno sugli abiti dell’altro. 

PAROLE COMPOSTE. Scalone centrale dalle 19,30 alle 23. 

Videoproiezione. Una slot di volti e parole che si compongono in un susseguirsi di combinazioni. 

PAROLE DA VEDERE E DA SENTIRE. Aula 110 dalle 20 alle 22,30. 

Installazione relazionale. 

PAROLE SCRITTE. Itinerante dalle 20 alle 23. 

Progetto di arte partecipata. Scambiarsi parole d’amore. 

Partecipano Miriam Cecere, Myriam Altomonte, Vìenna Ruocco, Andrea Bolognino, Enrico Ciotola, Maria Vittoria Rossi, Giovanni Ferrara, Roberta Barbato, Ma Pe Marialuisa Ragni, Jessica Altieri, Francesca Giordano, Daniela D'Amore, Alessia Alifuoco, Chiara Serena Carrano, Luisa Napoleone, Antonio della Guardia, Veronica Bisesti, Aurora Vivenzio, Martina Di Gennaro. 

Coordinamento di Sara Iafigliola
ia di Belle Arti di Napoli.
PAROLE D’AMORE è un’opera unica composta da quattro frammenti distinti che si differenziano per la diversità dei linguaggi utilizzati nella loro realizzazione.
Il tema dell’evento ispirato alla festa degli innamorati ha spinto gli studenti ad una riflessione sull’uso della parola come mezzo relazionale di eccellenza, in questo caso contestualizzato ad un ambito definibile delle passioni ,dei sentimenti e dell’amore.

Le quattro parti sono così distinte:
PAROLE CHE LASCIANO IL SEGNO. Scalone centrale in due step dalle 20 alle 21 e dalle 21,30 alle 22,30.
Performance.Due performer che si avvicinano e si scambiano parole urlandole, sussurrandole e scrivendole l’uno sugli abiti dell’altro.
PAROLE COMPOSTE. Scalone centrale dalle 19,30 alle 23.
Videoproiezione. Una slot di volti e parole che si compongono in un susseguirsi di combinazioni.
PAROLE DA VEDERE E DA SENTIRE. Aula 110 dalle 20 alle 22,30.
Installazione relazionale.
PAROLE SCRITTE. Itinerante dalle 20 alle 23.
Progetto di arte partecipata. Scambiarsi parole d’amore.
PartecipanoMiriam Cecere Myriam Altomonte Vì Enna Ruocco Andrea Bolognino Enrico Ciotola Maria Vittoria Rossi Giovanni Ferrara Roberta Barbato Ma Pe Marialuisa Ragni Jessica Altieri Francesca Giordano Daniela D'Amore Alessia Alifuoco Chiara Serena Carrano Luisa Napoleone Antonio della Guardia Veronica Bisesti Aurora Vivenzio Martina Di Gennaro
Coordina
Sara Iafigliola

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...