mercoledì 6 giugno 2012

Il sacro e il suo doppio - Dai disegni di Di Zinno

A partire da martedì 5 giugno 2012, presso i locali del Circolo Sannitico a Campobasso, sarà possibile visitare la mostra "Il sacro e il suo doppio. Dai disegni di Paolo Saverio Di Zinno alle visioni di Giuseppe Terrigno ed Ernesto Saquella”.
Un’esposizione espressamente dedicata a Paolo Saverio Di Zinno del quale saranno proposti anche i disegni originali delle macchine a spalla. Le opere grafiche provengono dalla bottega dello scultore campobassano Paolo Di Zinno (1718-1781), il più noto ed importante artista molisano dell’età barocca e sono parte integrante della Raccolta Eliseo, giunta alla Biblioteca provinciale per donazione, costituita da una collezione di 75 disegni e 35 stampe. Il corpus propone oltre settanta disegni autografi del maestro, per la maggior parte modelli preparatori per le sculture che Di Zinno andava realizzando per le chiese del Molise, dell’Abruzzo, della Puglia e della Campania, oltre ad appunti grafici acquisiti durante un soggiorno di formazione a Napoli e successivamente utilizzati nell’elaborazione progettuale delle macchine processionali per la sfilata dei Misteri per la festa del Corpus Domini. Nel corpus è conservato anche un nucleo di stampe sei e settecentesche, quasi tutte di provenienza tedesca, che testimoniano della diffusione, anche in aree apparentemente defilate come quella molisana, del ricco e fantasioso repertorio decorativo della cultura figurativa rococò.

Campobasso, Circolo Sannitico
5-13 giugno 2012
Orari: 11-13 | 17-20

In occasione del Corpus Domini 2012 la Biblioteca Albino presenta il primo e-book prodotto completanente “in casa” e dedicato ai disegni di Paolo Saverio Di Zinno contenuti nella Raccolta Eliseo. I contenuti sono quelli già approntati dalla Biblioteca Albino per la realizzazione di un cd-rom della collana Biblioteca Virtuale e per il progetto SIMBADLa pubblicazione in epub, soprattutto, permetterà un’ampia e amichevole fruizione dei contenuti tramite dispositivi mobili come tablet e smartphone di ultima generazione, in particolare iPad e iPhone.
Per scaricare il file in ePub basta cliccare sull'apposito banner posto in alto al centro dell'home page del sito web della Biblioteca Provinciale Pasquale Albino di Campobasso.

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...