domenica 12 maggio 2013

Max Papeschi all'AxA - Learning to cheat/Sound true


LEARNING TO CHEAT / SOUND TRUE (imparare a barare / sembrare veri)
a cura di Roberta D'Intinosante
17-30 maggio 2013 presso AxA Palladino Company

Max Papeschi arriva alla Digital-Art dopo l’esperienza da autore e regista in ambito teatrale, televisivo e cinematografico. Come artista figurativo il suo approccio con l’Art-World è stato subito d’immediato successo sia di pubblico che di critica. Il suo lavoro Politically-Scorrect, mostra una società globalizzata e consumista ironica e realista. Dal Topolino Nazista al Ronald McDonald Macellaio le icone cult perdono il loro effetto tranquillizzante per trasformarsi in un incubo collettivo. Ha esposto i suoi lavori in molte gallerie in giro per il mondo.

www.maxpapeschi.com



Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...